Come penso saprete all’interno di un video l’audio è un elemento che non si può sottovalutare.

Perché volendo un video con una qualità non eccelsa si riesce a fruire lo stesso, ma un video con un audio ovattato o gracchiante non si riesce proprio a seguire, infatti per ovviare a questo problema molti creativi ricorrono o a schede audio esterne o a mixer in modo da avere un equalizzazione migliore, facendo si che l’audio non vada mai in saturazione e di conseguenza non tenderà a gracchiare.

Il problema di queste soluzioni molto speso rientrano nel prezzo, infatti queste apparecchiature sono certe volte anche parecchio costose.

In questo articolo vi voglio illustrare una soluzione che vi consente di mantenere un audio abbastanza pulito anche con un microfono non proprio eccelso e senza l’ausilio di mixer o schede audio esterne.

Questa guida sarà divisa per sistemi operativi dato che Mac OS richiede di un procedimento mentre windows ne richiede un altro.

Iniziamo con la guida per Mac OS.

download-garageband-320x228 Come migliorare l'audio di qualsiasi microfono senza avere dei mixer Tutorial

Per iniziare ci occorre scaricare Garageband

puoi scaricare questo programma cliccando qui. 

garageband-scelta-progetto-320x189 Come migliorare l'audio di qualsiasi microfono senza avere dei mixer Tutorial

Arrivati a questo punto dovremmo avviare Garageband e creare un nuovo progetto di tipo vuoto fatto ciò cliccate sul simbolo del microfono e lasciando tutti i parametri standard, perché li andremmo a modificarli successivamente.

garageband-preferenze Come migliorare l'audio di qualsiasi microfono senza avere dei mixer Tutorial

Fatto ciò verremo reindirizzati all’interfaccia di Garageband, ma a noi come funziona effettivamente questo software non interessa, ma ben si ora dovremmo cliccare sul nome del programma nella barra in alto e recarci su preferenze, e andare nella sezione audio midi.

 

garagebad-audiomidi-320x276 Come migliorare l'audio di qualsiasi microfono senza avere dei mixer Tutorial Arrivati a questo punto dovremmo inserire 2 parametri.

Il primo è il dispositivo di uscita nella quale dovremmo mettere su quale fonte il nostro audio dovrà rientrare, io vi consiglio di usare blackhole che abbiamo approfondito nel tutorial su come registrare l’audio del desktop su Mac, oppure se avete già una scheda audio la potrete selezionarla come fonte di uscita audio.

Il secondo parametro da inserire è dispositivo di ingresso nella quale dovremmo selezionare il nostro microfono.

Appena avremmo finito di impostare i due parametri sopra elencati possiamo finalmente chiudere le preferenze e potremmo andare finalmente ad equalizzare il nostro microfono come più ci aggrada tramite i plugin di Garageband, la quale si trovano nella parte bassa del nostro programma.

garageband-monitoraggio-attivo-320x119 Come migliorare l'audio di qualsiasi microfono senza avere dei mixer Tutorial

Il primo problema che riscontrerete è l’assenza dell’audio in tempo reale del nostro microfono.

Per poterci ascoltare in tempo reale ci basterà cliccare sul simbolo del monitoraggio audio che è quello che ho colorato in arancione.

Questa procedura purtroppo non è priva di difetti infatti più plugin andremo ad utilizzare più si creerà un latenza più o meno marcata, che può andare bene per chi registra podcast ma non per chi registra video quindi cercate di non abusare di questo metodo.

Adesso al tutorial per windows.

Anche in questo caso io vi consiglio di utilizzare dei cavi virtuali come blackhole o sound flower oppure vbcable.

Reaper-interfaccia-320x172 Come migliorare l'audio di qualsiasi microfono senza avere dei mixer Tutorial

mentre come software andremo ad utilizzare Reaper.

per scaricare Reaper cliccate qui.

Anche in questo caso apriamo Reaper nella quale verremo reindirizzati alla sua interfaccia.

creazione-nuova-traccia-reaper-320x105 Come migliorare l'audio di qualsiasi microfono senza avere dei mixer Tutorial

successivamente dovremmo creare una traccia audio.

fatto ciò aprite le preferenze di Reaper e andate a modificare i parametri che ho detto nella guida per  Mac.

quindi su input mettiamo il nostro microfono e su output settimo le nostre cuffie o i nostri cavi virtuali precedentemente scaricati.

monitoraggio-attivo-reaper-320x74 Come migliorare l'audio di qualsiasi microfono senza avere dei mixer Tutorial

Per attivare effettivamente il monitoraggio attivo basterà cliccare  sul pallino posto nella parte sinistra della nostra traccia.

A questo punto basta che aggiungete i plugin che vi interessano come per esempio un compressore.

reaper-fx-320x137 Come migliorare l'audio di qualsiasi microfono senza avere dei mixer Tutorial

Per aggiungere un plugin basta cliccare sul mixer sulla voce FX e scegliete il plugin che vi interessa.

anche in questo caso più plugin si metteranno più si genererà della latenza tra il video e l’audio.

Fatto ciò non vi resta che inserire i vostri cavi virtuali all’interno del vostro programma di registrazione

 

ref_72890 Come migliorare l'audio di qualsiasi microfono senza avere dei mixer Tutorial
0 0 votes
Vota articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments